Il Lido di Tarquinia : un futuro a "colori" possibile !

La ricetta per un lido di nuovo vivibile? Pianificazione urbanistica, progettazione degli spazi pubblici e cura del decoro urbano, 3 strumenti volti principalmente ad arginare il degrado in cui é relegato il lido.
E' questa la linea guida auspicata da Assolidi per il 2018, con un presupposto fondamentale, ben spiegato attraverso le parole del Direttivo: "Confidiamo in una politica comunale che punti anche sulla comunicazione e che faccia leva sull’orgoglio civico, richiamando i proprietari di immobili ed i commercianti locali a prendersi cura degli spazi comuni, come se fosse la loro casa, con piccoli gesti come la pulizia davanti al proprio cancello o vetrina, o la segnalazione alle Autoritá dei problemi riscontrati, la corretta espletazione della raccolta differenziata".

 Tali dichiarazioni arrivano dopo l'ultimo tavolo di concertazione svoltosi in Comune, in cui si é parlato, tra le altre cose, di un nuovo assetto della viabilitá secondaria, di parcheggi, di una possibile nuova area di sosta per i camper e dell'ipotesi di chiusura carrabile per le pinete.

 Commenta il Presidente Rosati: "I presupposti per il 2018 sembrano davvero positivi, ma teniamo a sottolineare come ogni trasformazione urbanistica possa offrire potenzialità di riqualificazione e di innalzamento della qualità urbana che non vanno assolutamente trascurate. Portare maggiore passaggio su una strada o attrezzare con giochi uno spazio verde può sottrarre interi quadranti urbani al degrado generato dalla mancanza di funzioni sociali: ecco perché facciamo appello agli assessori Sposetti e Serafini, sin'ora molto sensibili ed attenti, ad operare la pianificazione proprio in un'ottica di riqualificazione innanzitutto sociale e di decoro".

Decoro che oggi, al Lido, non solo é frutto di anni di abbandono, ma é anche minato anche da fattori "collaterali"; spiega Rosati: "Le poche pinete attrezzate sono spesso oggetto di atti vandalici, vari muretti e panchine sono ricoperti di graffiti, le affissioni abusive spopolano, i rifiuti vengono gettati ovunque in maniera indiscriminata, le aree verdi sono spesso ridotte a campi incolti".

Per riattivare i piani di sicurezza e controllo urbano, tralasciati per troppo tempo, occorre una nuova sinergia con la polizia locale e più presenza sul territorio; a tal proposito, il Direttivo commenta: "Accogliamo con favore il fatto che sará riportato al Lido un ufficio preposto all'ascolto dei problemi e delle istanze della zona, sperando tuttavia che sia il primo passo di un progetto che, nelle stagioni a venire, veda anche l'installazione di videocamere nelle aree verdi e maggiore sorveglianza ambientale, oltre ad una campagna di comunicazione mirata a favorire comportamenti virtuosi in tema di conferimento dei rifiuti.
Sarebbe da rilanciare anche la collaborazione della cittadinanza e delle associazioni civiche: lo scorso anno avevamo proposto le guardie ambientali volontarie".

In soldoni, le nuove proposte dell'Assessorato ai Lavori Pubblici e di quello al Turismo sono accolte con favore e fiducia, ma Assolidi non abbassa la guardia: "Per riqualificare il Lido occorre davvero molto. Come associazione volta alla valorizzazione del litorale, continueremo a monitorare il lavoro delle Istituzioni, a fare le dovute segnalazioni ed a presentare progetti... perché il rilancio del Lido é un preciso dovere di tutti noi, nessuno escluso!".

Assolidi : portare il Carnevale anche al Lido !

Il giorno 09 Gennaio si è tenuta una riunione aperta a commercianti, associazioni e cittadini tutti circa l'organizzazione del carnevale 2018.

A tal proposito, Assolidi Tarquinia. ha richiesto di verificare la possibilità di organizzare qualche passaggio dei cortei mascherati e dei carri anche al Lido di Tarquinia. 

Sarebbe un'ottimo modo per dare colore e vivacitá ad un luogo che altrimenti risulta morto per 9 mesi l'anno. Logisticamente il Lido, con il lungomare, ma anche con i grandi viali , ben si presta al passaggio dei gruppi e dei carri, infatti sarebbe possibile far sfilare i carri ed i gruppi mascherati senza intoppi e , soprattutto senza soluzione di continuità. La scelta dei lunghi viali del Lido potrebbe permettere , in prospettiva,  anche una crescita delle partecipazioni sia in termini di qualità e quantità dei carri ma anche dei partecipanti in maschera e dei spettatori.

Si è anche ricordato il successo riscontrato nelle passate edizioni del "Carnevale estivo" che vide grande partecipazione di gruppi in maschera ed un notevolissimo numero di spettatori. 

In alternativa abbiamo proposto di organizzare ad inizio primavera una manifestazione intitolarsi "Lido in Maschera"; una sorta di carnevale fuori stagione, e dunque con gruppi mascherati formati dalle scuole di ballo in esibizione, dj set itineranti, artisti di strada e la collaborazione dei negozianti che per l'occasione potrebbero essere mascherati o proporre i loro numeri artistici.

Per affrontare tale questione abbiamo dunque chiesto anche di indire un tavolo di discussione che veda la partecipazione delle associazioni dei commercianti e dei cittadini. 

 

Assolidi in festa !!

Un evento simbolo per i Lidi di Tarquinia: é questo ciò che é stata la seconda cena sociale Assolidi, una iniziativa completamente no-profit che ha avuto un successo immenso, specie se si considera che nel mese di dicembre il litorale é praticamente vuoto.

All'iniziativa conviviale del 15 dicembre, nata per creare un momento di aggregazione in vista delle festività Natalizie e per sottolineare il senso di comunità del litorale, sono infatti intervenute quasi 70 persone.

La sala grande dell'oratorio della chiesa Maria S.S. Stella del Mare, messa a disposizione gratuitamente da un parroco super entusiasta e partecipativo, era gremita come non mai; con l'occasione i presenti hanno anche potuto ammirare una proiezione di immagini di Tarquinia, sia storiche che attuali, curate da Lorenzo Befani e scattate da quest'ultimo ed Alessio Gambetti.

Momento clou é stato il "viaggio in Assolidi" presentato dal presidente Pierpaolo Rosati, che ha ripercorso la storia dell'associazione dal 1992 ad oggi, soffermandosi in particolare sul documento sottoscritto dal Sindaco circa l'impegno ad interessarsi delle criticità del Lido, e sull'apoliticità dell'associazione.

Sebbene non manchino le forze che mostrano interesse verso Assolidi, l'associazione ha tenuto a ribadire che le proprie azioni ed il proprio nucleo non hanno nè avranno mai bandiera politica, perché l'unica garanzia per un vero volontariato civico attivo e propositivo é la piena neutralità del gruppo. Anche a tal fine, le richieste di adesione pervenute durante l'evento saranno sottoposte ad esame da parte del Direttivo, che vigila affinché AssoLidi non venga in alcun modo politicizzata né strumentalizzata.

La serata è stata anche un'occasione per condividere le storie di vari proprietari immobiliari di San Giorgio, a cui alcuni membri dell'associazione hanno tenuto ad essere vicini, e, grazie all'acclamato intervento di Cesare Spitoni, per sottolineare la fortissima esigenza, da parte di Tarquinia, di non accettare il fine lavori per l'autostrada finché tutte le opere promesse non saranno modificate per renderle a regola d'arte, come da patti originari.

Si é infine illustrata la proposta per la valorizzazione naturalistico-archeologica del Lido accolta con estremo favore dagli ospiti in sala. La proposta prevede il potenziamento turistico del lido tramite la valorizzazione dell'accesso della strada del Mandrione ed il ridisegnamento della viabilità dell'area circostante Porto Clementino per esaltare le caratteristiche storiche dell'ambiente, sulla falsariga del parco di Vulci.

 

 

Un anno con Assolidi !!

Un altro anno di Assolidi, il venticinquesimo: tanta la strada fatta, in un 2017 che ha visto la nostra associazione più attiva che mai.

I lidi di Tarquinia sono stati al centro della nostra azione con la creazione di un documento sulle criticità del Lido, sottoscritto dall'allora candidato sindaco Pietro Mencarini, a cui sono seguiti una serie di incontri in Comune e di segnalazioni agli uffici competenti: pulizia delle strade e rifiuti, buche e dossi naturali, rotture idriche, tombini e disinfestazioni, area camper, pinete e giochi pubblici, sicurezza, illuminazione pubblica e molto altro sono stati i temi focali della nostra minuziosa attività di segnalazione e sollecito.

Sul tema turistico siamo intervenuti con la simpatica iniziativa "Cercasi Pietro", dedicata agli strumenti di promozione low cost, e con la creazione di una proposta per la valorizzazione dell'accesso della Strada del Mandrione e della vocazione archeologica dell'area di Graviscae.

A questo si sono affiancate le attività di retake, volte a sensibilizzare sul tema del decoro urbano: Lido Pulito, che ha visto un grande gruppo di cittadini pulire l'area della Chiesa Maria S.S. Stella del Mare, e Puli-Lido, che ha fatto risplendere il promontorio nord di S. Agostino.

E poi il grande successo delle cene sociali: due eventi conviviali che hanno costituito un importante momento di aggregazione per gli abitanti del Lido di Tarquinia, delle Saline, di Marina Velca e di San Giorgio.

Si chiude dunque un 2017 scoppiettante; vi assicuriamo un 2018 ancora più attivo, e con l'occasione siamo lieti di augurare all'Amministrazione Comunale, alla Parrocchia Maria S.S. Stella del Mare, alle realtà che ci hanno sostenuto e soprattutto ai cittadini del litorale uno splendido Natale e delle magiche festività.

               AUGURI A TUTTI PER

     UN SERENO SANTO NATALE

           E PER UN FELICE 2018 !

Ristoranti

    

CIN - CIN   Bar - Ristorante
Pasticceria . Ristorazione- Take Away- Tabacchi - Lotterie istantanee
viale Porto Clementino snc tel 3389890239 

ORARI D'APERTURA : dalle 5,30 alle 19,30  

TURNO DI RIPOSO  martedì  (soltanto nei mesi invernali)  

 

    

Ristorante - Albergo  VELCAMARE
Ristorante - Albergo con ampio giardino e piscina
via degli Argonauti    tel 0766864024 - 3288380075      email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.velcamare.it  

  APERTURA RISTORANTE durante la stagione invernale      

  Venerdì e Sabato negli orari del pranzo e della cena

  Domenica nell'orario del pranzo

APERTURA ALBERGO : tutto l'anno

News

ORARI FARMACIE

Sono disponibili gli orari delle farmacie per i mesi di MAGGIO e GIUGNO


Informazioni

     acqua potabile 

 

       balneabilità 

 

ORGANI D'INFORMAZIONE

     la WEB-TV di Tarquinia

 

Associazioni Volontariato
Istituzioni pubbliche

 
                                                                                   

 


  

 

 

Associazioni sportive

orari trasporti pubblici

autolinee locali

 autolinee regionali

 

trenitalia                            

 

 

 

Accesso Utenti
I nostri Dossier

Situazione meteo
previsioni del tempo tarquinia