LA (LENTA) RIPRESA DEL CAMMINO DEL LITORALE TARQUINIESE

LA AMMINISTRAZIONE COMUNALE  HA FATTO IL PUNTO SUI  PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI CHE INTERESSANO IL LIDO DI TARQUINIA E, PIU' IN GENERALE, TUTTI I CENTRI DEL LITORALE 

 

Sabato 16 Giugno, presso la sede Comunale, la delegazione di Assolidi è stata ricevuta da una qualificata rappresentanza della Amministrazione comunale composta dall'Assessore ai Lavori Pubblici e Servizi tecnologici Laura Sposetti, dalle consigliere comunali Paola Monti e Stefania Ziccardi delegate rispettivamente alla gestione del verde pubblico ed al commercio. 

L'incontro, chiesto da Assolidi,  ha fatto seguito ai precedenti dello scorso mese di Agosto  e di Marzo ed Aprile del corrente anno (nel sito www.assoliditarquinia.it  sono pubblicati gli articoli relativi ai precedenti incontri) nel corso dei quali la Amministrazione ha delineato il piano degli interventi e le principali novità, riguardanti il Lido e più in generale il litorale, che avrebbero dovuto interessare la stagione estiva 2018.

In questa sede ci limitiamo ad analizzare ed esporre  in modo didascalico i temi affrontati nel corso della riunione ripercorrendo la sequenza affrontata nella  riunione del 14 Aprile (per un confronto leggere l'articolo pubblicato sul sito www.assoliditarquinia.it   "Finalmente notizie a colori per il Lido di Tarquinia !"), nei giorni a venire commenteremo nel dettaglio lo stato d'attuazione dei provvedimenti annunciati nel corso delle riunioni esprimendo il nostro parere in merito.  

Acqua del mare 

Assolidi è più volte intervenuta, con articoli rilanciati dalla stampa locale e sui social, sul tema della tutela della corretta informazione sullo stato delle acque del nostro litorale. Troppo spesso, fonti poco informate, hanno definito inquinate le nostre acque diffondendo un messaggio estremamente negativo tra la opinione pubblica. Per nostra fortuna, le acque della riviera tarquiniese non sono affatto inquinate come attestato in modo inconfutabile da ARPALAZIO con accurate analisi mensili effettuate su undici punti di prelevamento distribuiti lungo il litorale
 (www.arpalazio.gov.it/ambiente/acqua/dati/balneazione/balneazione.htm?prov=viterbo&comune=tarquinia) . La Amministrazione ha accolto positivamente la proposta di Assolidi di esporre, a cadenza mensile,  nei locali pubblici delle locandine con il riepilogo dei dati analitici relativi ai campionamenti effettuati completi del relativo giudizio di balneabilità; a tale proposito,  la delegazione di Assolidi è stata messa al corrente che per questa campagna di informazione è stato attivato un canale diretto con Assotour ( la Associazione che riunisce parte degli operatori commerciali del litorale) che provvederà ad affiggere le locandine 
a garantire la corretta informazione a vantaggio di turisti e residenti ed a tutela della immagine del nostro mare.  

Infestazione delle zanzare 

 L'Assessore Sposetti ha confermato il regolare svolgimento del programma di disinfestazione dalle zanzare secondo il protocollo rispondente ai criteri contemplati dalla normativa vigente.

Questione  fosso "Scolo dei giardini" 

 E' in corso l'iter per l'approvazione del progetto per la messa in sicurezza del fosso " scolo dei giardini" della zona artigianale e di conseguenza di parte del lido, infatti verranno realizzate delle opere per convogliare le acque verso il fiume Marta all'altezza dell'autostrada in prossimità del sottopasso che si trova vicino alla polizia stradale. La zona del lido non sarà toccata da nessun tipo di opera ma il fosso a quel punto sarà meno gravato dalle acque e di conseguenza nel canale che attraversa l'abitato del Lido ci saranno minori ristagni d'acqua. L'assessore ha poi precisato che la pulizia di tutti i fossi del territorio, sotto l'aspetto idraulico, è di competenza del Consorzio di bonifica della Maremma Etrusca. 

  Punti di raccolta della nettezza urbana 

L'Assessore Sposetti ha dichiarato che, a causa di mancanza di fondi,  non è stato possibile acquistare ulteriori cassonetti da destinare alla raccolta indifferenziata dei rifiuti. La ditta Lanzi ha provveduto autonomamente a riparare alcuni cassonetti danneggiati per il loro reimpiego sul territorio; inoltre sono in corso le procedure per il ricollocamento ottimale dei medesimi per consentire l'utilizzo più agevole possibile da parte dei cittadini. L'Assessore ha assicurato che la ditta esercente la raccolta dei rifiuti presterà particolare cura alla sanificazione dei cassonetti ed ha informato che, a titolo sperimentale, verranno posizionati dei cassoni per il solo conferimento dei rifiuti vegetali provenienti dai giardini privati.

 Raccolta rifiuti ingombranti  

 

Il richiesto posizionamento dei cassoni scarrabili per il conferimento degli ingombranti e dei vegetali  anche  durante la settimana, attualmente non può essere attivato a causa della attuale gestione straordinaria del servizio di raccolta dei rifiuti sul territorio comunale; il contratto di appalto è scaduto da tempo e la attuale condizioni contrattuale con la ditta Lanzi non prevede la copertura dei costi per questo servizio ed in particolare per la sorveglianza dei punti di raccolta di parte del loro personale. Assolidi ha lanciato la proposta di svolgere la funzione di sorveglianza degli scarrabili da parte di volontari autorizzati sopperendo così alla attuale indisponibilitò ditta appaltatrice. 

 

Area parcheggio Camper

A breve verrà aperta alla funzione di parcheggio camper una parte dell'area attualmente non edificata  limitrofa a via Axia  ed a viale dei Tritoni. Questa area di parcheggio si aggiunge a quelle già attive di viale Cristoforo Colombo e viale Andrea Doria. Non verrà aperta l'area inizialmente prevista lungo la strada del "Mandrione delle saline"

Area parcheggio auto Mandrione delle saline   

è stata aperta Domenica 17 Giugno dopo l'autorizzazione del proprietario del fondo. 

Aree di terreno non edificate

sono state emanate ordinanze a carico dei proprietari delle aree lasciate sporche o con la recinzione fatiscente e/o pericolosa per la pulizia dei luoghi e/o per la realizzazione di recinzioni idonee e sicure per la incolumità pubblica.

 Segnaletica stradale e viabilità 

Permangono i divieti di sosta su entrambi i lati nelle due vie parallele al lungomare dei Tirreni; per le rimanenti vie, ferma restando la introduzione del senso unico di marcia, si valuterà la eventualità della apposizione del divieto di parcheggio su di un lato a seconda delle diverse larghezze di carreggiata in modo da garantire lo spazio per il passaggio certo e scorrevole dei veicoli a motore, soprattutto ambulanze e mezzi di soccorso. Riguardo la prosecuzione della pista ciclabile, l'Assessore Sposetti ha precisato che tali lavori sono stati effettuati con i fondi trasmessi dalla precedente Amministrazione, il suo assessorato si è limitato a porre in essere quanto già progettato e finanziato.

Riguardo la riapposizione della cartellonistica stradale mancante l'Assessore ha dichiarato che per mancanza di fondi non può indicare i tempi per il loro ripristino

E' confermata la apposizione del divieto di sosta nell'ultimo tratto di via della Salara,in prossimità del Molo Clementino, lo spazio per il parcheggio delle auto che verrà soppresso, è ampiamente recuperato dalla area di parcheggio ubicata ia lato della strada del Mandrione delle saline. Con questo provvedimento sarà scongiurato il ricorrente rischio d'investimento determinato dal notevole flusso veicolare e dalla costante presenza di auto parcheggiate sulla banchina lato pineta. 

Sono in corso le pratiche per l'affitto di un telemetro che verrà utilizzato dalla Polizia locale per il controllo della velocità dei veicoli. 

 Trasporti pubblici

oltre alle corse attuali, verrà istituita una corsa serale per collegare Marina Velca col centro abitato e con il Lido 

 Allagamenti delle strade

Assolidi si è fatta promotrice di un censimento delle caditoie stradali per le quali sono necessarie costanti pulizie e manutenzioni accurate  per assicurare la loro piena funzionalità ed evitare situazioni critiche derivanti dai ripetuti allagamenti delle strade.

Riguardo la grottesca situazione di viale dei Tritoni, lato Tarquinia, dove si sversano le acque meteoriche raccolte dalle cunette laterali alla s.p. "Porto Clementino" , seguendo il percorso indicato nel grafico a lato, l'Assessore ha annunciato che la superficie compresa tra Viale dei Tritoni e viale Andrea Doria ( superficie dove viene allestito il parcheggio per le auto durante la Fiera di Maggio) sarà interessata da un piano di sviluppo urbanistico che prevede anche la sistemazione idraulica di tutta l'area. 

 Mercato ambulante giornaliero 

la Amministrazione sta lavorando per la individuazione di un'area idonea dove collocare stabilmente il mercato alimentare giornaliero.

Mercato ambulante domenicale 

Assolidi ha fatto presente i disagi determinati dallo scorretto uso degli spazi pubblici da parte di alcuni mercanti che, in alcuni casi,  occupano anche la striscia di carreggiata riservata al transito delle biciclette e dei pedoni.

La consigliera delegata al commercio, Stefania Ziccardi,  ha riferito delle difficoltà che incontra la Amministrazione nella gestione del mercato ambulante domenicale sia per il mancato rispetto dei termini della occupazione del suolo pubblico da parte dei mercanti, ed anche per la riscossione dei relativi diritti da parte del Comune.

La nuova normativa che regola la riscossione di quote per questa tipologia di occupazione di spazio pubblico, infatti,  vieta la riscossione diretta del dovuto da parte di un esattore incaricato; le pur basse quote dovute per l'occupazione del suolo pubblico vanno pagate esclusivamente con bollettino postale, naturalmente, come nelle peggiori tradizioni, molti disattendono questo basilare dovere. 

Spiagge libere –   L'amministrazione ha pubblicato un bando per permettere la presa in carico stagionale delle spiagge libere, ma se non si dovessero individuare dei partecipanti, queste saranno tabellate come per normativa  quali spiagge senza vigilanza.

Parco giochi per bambini  (di iniziativa privata) 

 L'amministrazione, come ogni anno, deve individuare le aree da adibire a parco giochi. Per motivi di tempistica non è stato possibile individuare altre aree se non quella che annualmente viene regolarmente concessa al Luna Park ;  essendo le aree libere del lido di proprietà privata, queste devono seguire un iter che per quest'anno non è stato possibile soddisfare nei tempi della stagione estiva. Assolidi ha espresso l'auspicio che in futuro siano attivati strumenti più elastici per la concessione di permessi/autorizzazioni per quelle iniziative private che possano costituire attrattive positive ed interessanti per il territorio ed in sintonia con la vocazione turistica del Comune di Tarquinia.  

Servizio Bancomat :

 Nessun Istituto di credito ha dato disponibilità per l'apertura di uno sportello Bancomat al Lido di Tarquinia

Casetta dell'acqua – 

Una volta compiuto il passaggio di proprietà dal soggetto privato gestore delle casette a Talete, la Amministrazione farà formale richiesta per la installazione di un impianto anche al Lido di Tarquinia sul modello dei due esistenti in zona PEEP ed accanto alle scuole elementari. 

Passerella per l'accesso alla spiaggia delle Saline 

Assolidi ha espresso soddisfazione per la bella e funzionale passerella realizzata sulla prima chiusa delle saline che permette il transito sicuro verso la bella ed incontaminata spiaggia meta di tanti bagnanti che desiderano vivere il mare a contatto con la natura anche rinunciando alle comodità che offrono gli stabilimenti balneari.

        

    Al termine dell'incontro la delegazione Assolidi ha ringraziato le tre rappresentanti della Amministrazione comunale per la amichevole  accoglienza ricevuta e la cortese disponibilità al dialogo ed alla collaborazione . 

                                                                                 

                           per il Direttivo della Libera Associazione Assolidi Tarquinia

                                                                                 il  Presidente 

                                                                          Pierpaolo Maria Rosati 



 

AVVISO : posizionamento cassoni rifiuti ingombranti

LIMITATAMENTE AL GIORNO 2 GIUGNO 

data la presenza del mercato festivo lungo viale dei Tritoni anche nella giornata di sabato 2 Giugno, i cassoni per il conferimento dei rifiuti ingombranti saranno posizionati a fianco di viale Andrea Doria nella posizione indicata nella foto qui sotto pubblicata. Gli orari rimarranno invariati. 

Il posizionamento su viale dei Tritoni sarà ripreso da sabato prossimo 9 Giugno.  

 

la pista ciclabile del Lido in fase di completamento !!!

                      I LAVORI DI ULTIMAZIONE SONO INIZIATI DA POCHI GIORNI 

      In questi giorni sono in corso i lavori di completamento della pista ciclabile all'interno del perimetro urbano del Lido.

    Come noto l'attuale tracciato si interrompe in alcuni settori; da tempo si chiedeva il raccordo soprattutto in prossimità della rotonda di viale dei Navigatori, della zona delle "case bianche" e di piazza Capotorti (dinanzi la chiesa parrocchiale) .

    Vogliamo esprimere la nostra soddisfazione per questa attuazione degli impegni presi in periodo elettorale dalla attuale Amministrazione, che risponde alle esigenze dei residenti e dei villeggianti che potranno fare in tutta tranquillità delle piacevoli passeggiate in bicicletta per i nostri bei viali.

     La foto che pubblichiamo si riferisce ai lavori in corso lungo il tratto di viale dei Navigatori direzione "case bianche".

 

Operazione Retake a S.Giorgio ed alle Saline

UNA BELLA MATTINA DEDICATA AL DECORO DELLE NOSTRE SPIAGGE

Domenica 13 maggio, insieme a rappresentanti delle associazioni "Facciamola pulita !" e "Fare Verde" abbiamo perlustrato le spiagge delle Saline, di S. Giorgio per recuperare i rifiuti che sono stati spiaggiati dal mare ma anche abbandonati da persone che della inciviltà e della mancanza di rispetto per l'Ambiente e per il Prossimo fanno il loro stile di vita.

La giornata è stata inserita tra gli eventi della campagna europea contro l’abbandono dei rifiuti denominata “Let’s Clean Up Europe”.

Il "bottino" di rifiuti recuperati è stato piuttosto corposo, oltre alle sempre presenti bottiglie di plastica, frammenti di polistirolo, bastoncini "cotton fioc" sono stati rinvenuti tre pneumatici per autovettura, un frigorifero, i resti di due barche, il cesto di una lavatrice, cinque accendini, dieci paia di scarpe, un ombrellone da mare, un lucidalabbra (!) ed anche un discreto numero degli ormai celebri dischetti traforati denominati “carrier”, fuoriusciti mesi addietro da un impianto di depurazione del comune di Capaccio-Paestum e che ancora “infestano” le nostre coste.

La riuscita della iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione della ditta Lanzi ed in particolar modo del sig. Filippo Cardinale e degli operatori ecologici sig.ri  Adalberto Zinna e Fabrizio Guidozzi ed anche grazie ai Carabinieri Forestali che vigilano sull’oasi naturalistica delle Saline e che hanno collaborato con la consueta gentilezza e professionalità. 

La bella giornata di sole, si è conclusa con delle brevi video interviste ad alcuni dei partecipanti che saranno messe in Rete quanto prima a cura degli amici di "Facciamola pulita !" 

Al momento dei saluti la nostra delegazione ha avanzato  la proposta di organizzare una riunione tra tutte le Associazioni civiche per verificare la possibilità di dare vita ad un unico soggetto associativo, sempre fondato sul no-profit e la libera partecipazione, sull'esempio della collaudata organizzazione "Retake Roma". Mettere in comune le forze, oltre a creare spirito di familiarità e collaborazione  tra un maggiore numero di persone, permetterebbe di pianificare un corposo calendario di eventi la cui riuscita sarebbe garantita dal più vasto numero di aderenti al nuovo soggetto. 

Finalmente notizie a "colori" per il Lido di Tarquinia !!

 LA AMMINISTRAZIONE COMUNALE  ANNUNCIA PROVVEDIMENTI ED IMPORTANTI INIZIATIVE CHE, SI AUSPICA, SEGNINO L'INIZIO DEL TANTO ATTESO RILANCIO DEL LITORALE TARUINIESE  

        Come da accordi presi durante la riunione dello scorso mese di Marzo, Sabato 14 Aprile, una delegazione di Assolidi è stata ricevuta

dall'Assessore ai Lavori Pubblici ed ai Servizi Tecnologici  Laura Sposetti; al centro dell'incontro sono stati i provvedimenti che la Amministrazione Comunale sta attuando per risolvere alcune delle principali ed urgenti questioni critiche che gravano sul Lido di Tarquinia e, più in generale, sull'intera riviera cornetana.

       La riunione è stata concreta e proficua ; l'Assessore ha esposto i provvedimenti che sono in corso d'attuazione e che, per ulteriore chiarezza, riportiamo per punti.

Acqua del mare : La Amministrazione sta concertando con le organizzazioni degli operatori turistici del litorale la attivazione di un semplice quanto efficace sistema di comunicazione sulle qualità delle acque del mare: nei locali pubblici verranno affisse mensilmente delle locandine con riportate le analisi effettuate da ARPALazio dalle quali tutti i cittadini potranno conoscere le condizioni di balneabilità delle acque prospicienti le nostre spiagge. Questo provvedimento è la giusta misura contro la campagna di disinformazione negativa che puntualmente serpeggia tra i frequentatori di Tarquinia; contrariamente a quanto troppe volte viene affermato da incoscienti disinformatori le acque del nostro litorale godono ottima salute come attestato costantemente negli anni dalle uniche analisi ufficiali. Assolidi ha riaffermato la opportunità di pubblicare, accanto ai sopracitati referti analitici anche i dati sulla granulometria del fondo sabbioso che, notoriamente, comprende anche frazioni che entrano facilmente in sospensione determinando torbidità delle acque che, dalle persone non informate, può venire erroneamente interpretata come segnale di inquinamento.

Infestazione delle zanzare : l'Assessore ha comunicato il calendario del programma di disinfestazione contro l'infestazione delle zanzare e per il contenimento della popolazione dei ratti come specificato nella tabella che segue

    PROGRAMMA PER LA DISINFESTAZIONE DELLE ZANZARE E PER LA DERATTIZZAZIONE 
 date trattamenti antilarvale   date trattamenti adulticida    date derattizzazine 
16 Aprile  19 Giugno  16 Aprile
  2 Maggio 03 Luglio 31 Maggio
17 Maggio 17 Luglio 17 Luglio
31 Maggio 31 Luglio  28 Agosto
  13 Agosto  
  28 Agosto  

 Il programma larvicida è essenziale per prevenire la proliferazione delle zanzare adulte e verrà effettuata nelle zone con forte presenza di larve quali fossi, ristagni d'acqua e tombini. La prevenzione larvicida può essere fatta anche dai cittadini eliminando i ristagni di acqua nei sottovasi, contenitori, ecc. Alla fase larvicida seguiranno gli interventi adulticidi che verranno effettuati nel centro urbano, zona PEEP, zona artigianale, Lido, S.Giorgio, Sant'Agostino e Spinicci dalle ore 23,00 alle ore 06,00 dei giorni indicati.

Le operazioni di disinfestazione adulticida avverranno per mezzo di atomizzatori durante le quali dovranno essere osservate essenzialmente le seguenti precauzioni : a) non sostare all'aperto; b) tenere chiuse porte e finestre; c) evitare di lasciare la biancherio stesa all'aperto; d) proteggere gli animali domestici evitando loro contatti con le sostanze aerodisperse, avendo cura di rovesciare ciotole le ciotole per il cibo e l'acqua; e) lavare accuratamente i prodotti dell'orto eventualmente esposti.

Raccolta della nettezza urbana : sono in corso di acquisto cassonetti usati ma in perfette condizioni di manutenzione che sostituiranno quelli danneggiati e non più in condizioni di efficienza. Per il posizionamento delle piazzole varrà il criterio del posizionamento omogeneo all'interno dell'abitato e proporzionale alle unità abitative servite.

Raccolta rifiuti ingombranti – Verranno rese note le ubicazioni ed il calendario relativo al posizionamento dei cassoni scarrabili dove poter conferire i rifiuti ingombranti e gli sfalci e le potature provenienti dai giardini privati.

Area parcheggio Camper - Verranno aperte tre aree per il parcheggio dei camper e precisamente a fianco di viale

Cristoforo Colombo ( fronte mare, davanti alla pinetina ), lungo viale Andrea Doria di fronte al primo palazzo condominiale e la terza all'inizio della strada del Mandrione delle Saline accanto all'area dove da alcuni anni è stata attivata un'area di parcheggio per le auto. Durante l'incontro è stata confermata la notizia dell'interessamento di un soggetto privato per la apertura di una vera e propria area di sosta per camper che, una volta realizzata, risolverebbe in modo definitivo e positivo la questione dell'accoglienza del turismo itinerante.

Aree di terreno non edificate : La quasi totalità delle aree non edificate è stata soggetta a taglio delle erbe infestanti e rimozione dei rifiuti impropriamente abbandonati; permangono alcune situazioni non regolarizzate per le quali la Amministrazione sta attivando i provvedimenti coattivi.

Segnaletica stradale e cartellonistica  - Prima della estate verranno ripristinate le segnaletiche stradali deteriorate o mancanti; inoltre saranno posizionati cartelloni con la planimetria del Lido con la indicazione dei principali punti di riferimento per consentire ai turisti una più agevole fruizione dei servizi.

Viabilità e parcheggi - Sono previsti importanti provvedimenti : - divieto di sosta su alcune vie parallele ai lungomare; 

- nelle rimanenti vie , verificata la non sostenibilità del doppio senso di marcia, istituzione del senso unico col mantenimento degli stalli per il parcheggio delle automobili;

- dieci aree per il parcheggio delle auto distribuite uniformemente all'interno dell'abitato ed utili a sopperire le difficoltà introdotte con i divieti di sosta;

- lungo l'ultimo tratto di via della Salara, in corrispondenza del muro perimetrale della pineta AVAD-Liceo, verrà istituito il divieto di sosta;  l'utilissimo provvedimento servirà per scongiurare il rischio d'investimento dei tanti pedoni che quotidianamente si dirigono verso le spiagge vicine al Molo Clementino o delle Saline che, data la attuale assenza di marciapiede, erano costretti a percorrere il tragitto sulla strada contemporaneamente ai veicoli a motore;

Autovelox : verrà attivato il costante controllo della velocità veicolare sulle strade del litorale soprattutto, ma non esclusivamente,  su quelle sottoposte a maggiore intensità di traffico;

Mercato ambulante giornaliero – è in corso di individuazione una area da destinare al mercato giornalieroi.

Mercato ambulante domenicale – per la prossima stagione estiva rimarrà nella consueta ubicazione di viale dei Tritoni;

Spiagge libere – saranno dotate di wc chimici e docce la cui gestione sarà affidata dopo espletamento di bando pubblico rivolto soprattutto a giovani in cerca di prima occupazione anche temporanea e a persone disoccupate; i gestori avranno a disposizione una postazione e la possibilità di affittare ombrelloni e lettini/sdraio. Questa innovazione riguarda le spiagge del Lido, di S.Agostino, S.Giorgio e Spinicci.

Parco giochi per bambini – sarà realizzato su iniziativa di un soggetto privato nell'area, attualmente a verde, compresa tra viale Mediterraneo, viale del Porto Clementino e la pinetina limitrofa a via Axia.

Servizio Bancomat : la Amministrazione ha avanzato richiesta ad alcuni Istituti di credito ottenendo altrettante risposte negative addotte dalla indisponibilità di luoghi adeguati dove collocare la apparecchiatura; l'Assessore ha, comunque, puntualizzato che sono in corso contatti con alcuni operatori commerciali per sondare la possibilità di avere a disposizione un luogo dove ipotizzare la collocazione del richiestissimo servizio Bancomat.

Casetta dell'acqua l'acqua in distribuzione nell'acquedotto pubblico è potabile in quanto anche dearsenificata. Le casette dell'acqua presenti nel centro urbano sono state dismesse dalla società esercente ed è sono in corso il passaggio a Talete, la società pubblica esercente le acque potabili della provincia. Una volta ultimata la transizione e riattivato il servizio , che prevede anche l'erogazione di acqua gassata, la Amministrazione richiederà la installazione di una casetta anche al Lido di Tarquinia.

Passerella per l'accesso alla spiaggia delle Saline – è prevista una Conferenza dei servizi tra Amministrazione Comunale, Regione Lazio e Soprintentenza Beni archeologici ed ambientali per addivenire alla condivisione di un progetto

per la realizzazione di un attraversamento che conduca dalla spiaggia a nord del molo di ponente delle Saline alla spiaggia a sud, tradizionalmente frequentata da tante persone sia d'estate che d'inverno. Il passaggio da sempre utilizzato,coincidente con la superficie del molo di ponente e danneggiato parzialmente dalla forze del mare, non è mai stato un attraversamento regolare serve soltanto quale protezione del canale d'accesso alle vasche delle saline; la Amministrazione da tempo aveva iniziato le complesse pratiche per la soluzione di questa criticità, non semplice da risolvere per le sovrapposte competenze degli Enti pubblici chiamati a discutere alla citata Conferenza dei servizi.

Passerella per l'attraversamento del fosso scolo dei giardini – Sono in corso le procedure per la collocazione di una passerella che consenta l'attraversamento del fosso scolo dei giardini in posizione utile da non interrompere la continuità del transito sulla battigia; questo provvedimento sarà molto gradito dai moltii appassionati delle passeggiate sul bagnasciuga ;

Al termine dell'incontro la delegazione di Assolidi ha ringraziato l'assessore Sposetti per la gentile accoglienza e per aver fornito informazioni precise e puntuali sulle positive iniziative poste in essere dalla Amminstrazione e  delle quali siamo lieti di poter dare notizia ai lettori del nostro blog. 



 

 

Sottocategorie

News

ORARI S.MESSE FESTIVE

mesi Maggio e Giugno
presso la Chiesa parrocchiale
Sabato ore 19.00
Domenica ore 11,00


ORARI FARMACIE

Sono disponibili gli orari delle farmacie per il mese di GIUGNO


Informazioni

     acqua potabile 

 

       balneabilità 

 

ORGANI D'INFORMAZIONE

     la WEB-TV di Tarquinia

 

moduloprova

modulo di prova

Associazioni Volontariato
Istituzioni pubbliche

 
                                                                                   

 


  

 

 

Associazioni sportive

orari trasporti pubblici

autolinee locali

 autolinee regionali

 

trenitalia                            

 

 

 

I nostri Dossier

Situazione meteo
previsioni del tempo tarquinia