IL PARCO DI VIALE PORTO CLEMENTINO

 VOLONTARI DI ASSOLIDI HANNO EFFETTUATO LA PULIZIA DEL PARCO "VIALE PORTO CLEMENTINO"

Come noto il Lido di Tarquinia dispone di due sole aree attrezzate a verde, una lungo viale del Porto Clementino, l’altra ai lati di viale Cristoforo Colombo. Per motivi a noi non conosciuti questi spazi pubblici non sono sottoposti a efficaci programmi di manutenzione del verde, con interventi mirati alla giusta potatura della pineta in cui sono ubicati, al contenimento dell’erba del prato spontaneo ma anche degli impianti e degli arredi che vi sono collocati.

Assolidi ha tra le sue finalità l’esercizio della cittadinanza attiva da espletarsi nella piena collaborazione con le Istituzioni; in tale ottica è stato predisposto un programma di pulizia di alcuni luoghi aperti al pubblico ubicati lungo il litorale tarquiniese. Già nel corso del 2016 e 2017 sono state organizzate giornate di volontariato civico dedicate alla pulizia di spazi pubblici all’interno dell’abitato del Lido e di S.Agostino ed alla pulizia di alcuni tratti di arenile anche in collaborazione con l’organizzazione "Clean Sea Life" ed il gruppo ecologista “Facciamola pulita!” di Viterbo.

Nell’ambito di tale programma di attività un gruppo di associati nelle giornate di Domenica 12 Gennaio e Domenica 10 Febbraio ha provveduto alla pulizia straordinaria dell’area attrezzata a verde “Parco di Viale del Porto Clementino”. Il lavoro ha riguardato la rimozione dei cumuli di aghi di pino che si sono formati nel tempo, il taglio dell’erba del prato spontaneo che ricopre una parte dell’area, la rimozione di un notevole numero di pezzi di cemento, di laterizio, oltre a parecchie bottiglie vuote, segmenti di tondini di ferro per edilizia ritorti ed ossidati, la immancabile plastica ed anche un pistone, presumibilmente, appartenuto ad uno scooter…….

Particolare attenzione è stata dedicata alla igienizzazione delle superfici dei tavoli di legno e delle sedute delle panchine che in gran parte erano sporche di guano di piccione.

Al termine della pulizia, l’area presentava un aspetto decisamente più accogliente; in particolare la tosatura dell’erba ha conferito alla superficie un “look” simile ad un pratino degno di appartenere ad un luogo pubblico.

Nonostante l’impegno dei volontari, per completare il lavoro di rimessa a nuovo del Parco occorre l’intervento di persone qualificate ed esperte in particolare per ripristinare la stabilità di alcuni arredi in legno che hanno parti strutturali deteriorate o rotte e per procedere alla potatura dei rami inferiori, secchi e/o spezzati, delle piante della pineta; infine per consentire la fruibilità del parco anche nelle ore serali

, garantendo la dovuta sicurezza ai cittadini, è necessario riattivare le tre lampade collocate sulla cornice della cabina di trasformazione Enel da tempo spente.

Assolidi dà appuntamento ai prossimi eventi di “retake” che saranno dedicati alla pulizia di alcuni tratti del nostro bel litorale con la speranza che la positiva azione dei volontari possa sollecitare la emersione di un minimo senso civico in soggetti che ne sono totalmente privi e che scambiano i luoghi pubblici per altrettante pattumiere di libero dominio.

 

 

ASSOLIDI AUGURA A TUTTI UN FELICISSIMO 2019 !!

    Il 2018 sta per andare in pensione, ed il 19esimo  anno  del terzo millennio dell'era cristiana sta per nascere; Assolidi augura a tutti un futuro all'insegna della salute e della prosperità. 

    Per quanto riguarda il bilancio di Assolidi, durante il 2018 è stata realizzata la quasi totalità degli obiettivi programmati; in particolare le attività di aggregazione sociale hanno riscosso un costante notevole successo sia i termini di partecipazione che di gradimento. La aggregazione sociale dei residenti sul litorale tarquiniese è stato uno degli obiettivi che Assolidi si è posto fin dal momento della ripresa delle attività avvenuta nell'estate del 2016 e che è stato pienamente raggiunto tanto chè dal Luglio di quest'anno sono costituenti del Direttivo rappresentanti di S.Agostino, S.Giorgio, Borgo delle Saline, Lido di Tarquinia e dei Comprensori di Marina Velca.

    Purtroppo il 2018, date le note vicende della decaduta Amministrazione comunale, è trascorso senza quei provvedimenti tanto attesi e forieri del tanto atteso rilancio del litorale.

    Assolidi nel prossimo rafforzerà le azioni nell'ambito sociale e civico con un robusto programma che nasce dalle esperienze degli anni precedenti e di cui verrà data notizia nei prossimi articoli e comunicati. Il nostro blog incrementerà l'impegno per la corretta informazione anche per contrastare la diffusione di notizie false come quella secondo la quale la passerella che è stata realizzata per accedere alla spiaggia delle saline sarebbe stata fatta con metallo già corroso.... Gli avventati diffusori di tale notizia hanno semplicemente ignorato che esiste l'acciaio "corten" che si ossida soltanto in superficie e che tala strato d'ossidazione costituisce protezione per lo strato sottostante..... 

    Come noto Assolidi è una libera associazione che non sostiene o parteggia per alcuna formazione partitica,  per nessun candidato e non programma le proprie iniziative per fini personalistici come avviene, in modo plateale, in altri contesti;  lo spirito della Associazione è animato dalla perfetta imparzialità, condizione che garantisce a chiunque di trovare un ambiente neutrale dove poter svolgere volontariato civico o semplicemente dove fare nuove amicizie senza avere alcun condizionamento di parte.

  

BUON  2019 !!!

 

S. Agostino : una petizione per "via Ugo Neri"

 

La località S.Agostino è uno dei tratti più belli e suggestivi del litorale tarquiniese, una vera perla del territorio purtroppo sconosciuta a tanti concittadini e talvolta lasciata nella più completa indifferenza dagli Amministratori comunali.

veduta della baia di S.Agostino

La piccola incantevole baia che caratterizza S. Agostino, nei tempi antichi, fu un porto dedicato al dio Giano; questo luogo fu scelto per la facilità d’approdo e per la disponibilità d’acqua dolce portata da vene provenienti dal retroterra che terminano il loro percorso nelle acque del mare.

A partire dal secondo dopoguerra il centro abitato si è sviluppato progressivamente ed attualmente è composto da alcune decine di villette costruite intorno alla piccola e nello spazio compreso tra il mare e la retrostante pineta.

In quel lembo del territorio comunale risiede una piccola ma orgogliosa comunità costituita da persone che hanno deciso di

vivere a contatto con il mare in un luogo paesaggisticamente incantevole e dove, fin dai tempi antichi, è passata la Storia.

Per onorare il ricordo di Ugo Neri, colui che 70 anni fa diede inizio alla costruzione delle prime abitazioni, e che viene considerato unanimemente il suo pioniere, la comunità di S.Agostino ha lanciato una sottoscrizione per chiedere al Comune che venga ufficializzata col suo nome la intestazione della unica via del centro abitato con la contemporanea attribuzione dei numeri civici alle abitazioni. Da circa 50 anni, per pura necessità, i residenti, hanno chiamato la via che attraversa S. Agostino, appunto, “via Ugo Neri”; tale intestazione è entrata a pieno diritto per le comunicazioni ufficiali degli Enti pubblici, per la corrispondenza indirizzata a residenti e proprietari di immobili, inoltre “via Ugo Neri” è stata inserita nei motori di ricerca per località geografiche come “Google maps”.

I promotori della iniziativa rivolgono l’invito a tutti coloro che amano S. Agostino a sottoscrivere la petizione così da rendere forte la voce per ottenere il giusto ed ufficiale riconoscimento dei meriti di Ugo Neri, affinché il suo nome, attraverso la intitolazione della via rimanga vivo anche per le generazioni future.  

 

 

Assolidi : riunione in famiglia per il S.Natale

    

 LA TRADIZIONALE CENA PRE NATALIZIA DI ASSOLIDI SI E' SVOLTA IN UN CALDO CLIMA FAMILIARE 

La sera di martedì 18 associati e simpatizzanti di Assolidi si sono riuniti per la tradizionale cena di Natale che ha visto la partecipazione di circa quaranta persone. Il dopocena, solitamente dedicato ad approfondimenti culturali, questa volta è stato dedicato ad una grande tombolata che è stata piacevolmente animata da Alessandro nelle vesti di brillante banditore.                                                                                                                                                                  

L'iniziativa e la organizzazione della tombola è stata della signora Carlotta che ha messo gratuitamente a disposizione i numerosi e bei premi per i vincitori delle estrazioni; il ricavato delle offerte è stato interamente devoluto in beneficenza.

Al termine della tombola si è avuta la attesissima degustazione di dolci eccellentemente preparati da Maria Grazia ed Orietta ormai divenute celebri per le prelibatezze offerte in occasione degli eventi conviviali di Assolidi.

Durante la cena, improntata al clima natalizio, non poteva mancare anche uno spazio dedicato all’impegno civico. Antonella ha illustrato brevemente la petizione che i residenti di S.Agostino stanno predisponendo per chiedere alla Amministrazione comunale di intitolare definitivamente l’unica via del Borgo alla figura di Ugo Neri, l’uomo che per primo individuò le potenzialità di questo bellissimo tratto di litorale e che realizzò molte delle attuali pittoresche abitazioni; tutti i presenti hanno sottoscritto con piacere la petizione. Stefano ha poi introdotto sinteticamente il programma di volontariato civico che prevede la pulizia di alcuni luoghi pubblici ; gli eventi avranno inizio Domenica 13 Gennaio. Stefano , a nome del Direttivo di Assolidi ha

auspicato che vengano a crearsi i presupposti per la collaborazione con altre Associazioni per svolgere con maggiore efficacia quelle azioni di volontariato civico che restituiscono dignità a luoghi pubblici imbruttiti dall’abbandono di rifiuti ad opera dei, purtroppo, sempre attivi ignoti incivili.

La serata si è conclusa con il reciproco scambio di auguri per le imminenti festività e con la consapevolezza che dopo poco più di un anno le persone che si incontrano mensilmente per le cene di Assolidi sono molto di più di semplici partecipanti ad un evento conviviale; l'obiettivo di consolidare lo spirito di comunità tra i residenti su tutto il litorale tarquiniese sta divenendo felice realtà.

 

ASSOLIDI AUGURA A TUTTI

UN SERENO SANTO NATALE ED UN FELICE 2019 !!!!

                                                                            

L'impegno di Assolidi per il sociale e per il territorio

 Nei giorni scorsi il gruppo “Idea sviluppo” ha diffuso a mezzo stampa un comunicato nel quale venivano rivolte ad Assolidi critiche ed accuse tanto prive di fondamento per quanto percorse da una veemente quanto ingiustificata polemica.

Pur non volendo alimentare una sterile diatriba, con questo comunicato intendiamo dimostrare, per sommi capi, la infondatezza delle affermazioni che ci sono state rivolte dagli estensori di quell'articolo.

In primo luogo, è noto che, Assolidi non ha mai svolto attività/azioni dirette e/o indirette a favore o a svantaggio di parti politiche; le critiche favorevoli o sfavorevoli sono sempre state rivolte alla Amministrazione comunale, raramente agli amministratori e mai ai loro partiti di riferimento. La cura della equidistanza è stata sancita con chiarezza nello Statuto sociale che esclude dalla Associazione persone che svolgono ruoli di rappresentanza di partiti politici oppure che rivestono cariche elettive su mandato di un partito o movimento politico.

Riguardo la inopportuna e sgradevole citazione di un associato che a suo tempo fu candidato in una lista alle scorse elezioni comunali, l'estensore del comunicato ignora che quella persona insieme ad un'altra, a suo tempo componenti del nostro Direttivo, si dimisero da ogni carica e dalla Associazione al momento della accettazione della candidatura. Uno dei due, non essendo risultato eletto e neanche surrugabile, quindi nella condizione di non poter essere consigliere comunale, la scorsa primavera è rientrato nella Associazione essendo venuti meno i presupposti ostativi.

Vogliamo ricordare all'estensore dell'articolo che essere componenti di una Associazione apartitica non annulla i personali diritti di cittadinanza e di libero pensiero e neanche il diritto di frequentare chi si desidera.

Da parte nostra non è stata certo espressione di “opportunismo politico” affermare che la Amministrazione Mencarini ha lasciato il litorale nelle medesime condizioni in cui lo aveva trovato al momento dell'insediamento; per constatare quanto da noi affermato è sufficiente mettere a confronto le questioni critiche tuttora gravanti sul litorale con gli impegni presi, anche da Mencarini, durante la campagna elettorale per la loro soluzione.

Durante la scorsa primavera, la Amministrazione informò anche Assolidi di un corposo ed interessantissimo programma d'interventi da mettere in atto in coincidenza con l'inizio della stagione estiva; tali annunci furono accolti anche da noi con grande entusiasmo perché interpretati come una precisa volontà politica volta a dare inizio al rilancio del Lido e di tutto il territorio costiero, tali notizie furono rilanciate sul nostro blog ( con oltre 2000 visualizzazioni ) ed anche sulla stampa locale e sui social riscuotendo generale approvazione. Purtroppo agli annunci non sono seguiti i fatti e tutto, tranne dettagli, è rimasto come era lo scorso anno e gli anni addietro.

Nel comunicato del gruppo “Idea sviluppo”, per asserire la efficacia della azione amministrativa, vengono citate opere pubbliche realizzate nel corso dell'ultimo anno quali il completamento della ciclabile, la realizzazione di alcuni marciapiedi e  strade quali meriti della Amministrazione di cui facevano parte. Per completezza d'informazione, l'estensore dell'articolo avrebbe dovuto anche precisare che quei lavori sono stati effettivamente realizzati durante la loro Amministrazione ma con vecchi finanziamenti ottenuti dalla precedente Amministrazione Mazzola. 

Relativamente alla contestata opportunità dei nostri comunicati, precisiamo che, nonostante la disillusione ed il disappunto dovuti alle mancate attuazioni di quanto annunciato, fu deciso di rimandare la protesta a dopo il termine dell'estate per non contribuire in negativo al procedere della stagione turistica balneare. 

Come scritto in un precedente articolo, le improvvise dimissioni del Sindaco Mencarini, hanno determinato un ulteriore stop ai nostri articoli di protesta; nel rispetto del principio di neutralità , abbiamo atteso la annunciata conclusione della consiliatura per riprendere i nostri interventi.

Anticipiamo che a breve daremo inizio alla pubblicazione di articoli dedicati alle varie questioni critiche del litorale accompagnati da proposte, con l'auspicio di attivare una riflessione tra tutte le parti in un sereno spirito di collaborazione e dialogo.

Vogliamo infine “rassicurare” l'estensore dell'articolo di “Idea sviluppo” che Assolidi continuerà a far sentire la propria voce, libera, indipendente ed aperta al dialogo con tutti coloro che sono effettivamente interessati al rilancio del nostro territorio; continueremo ad organizzare cene conviviali che sono tutto tranne che abbuffate, ma occasioni preziose per favorire il consolidamento del tessuto sociale del litorale e per fare cultura compresa la maggiore conoscenza delle eccellenze della nostra terra.

Anche se non conosciamo il suo nome, l'estensore dell'articolo di "Idea sviluppo" è invitato alla prossima cena conviviale così potrà conoscere davvero lo spirito delle nostre iniziative e, magari, usare in futuro maggiore accortezza nel giudicare realtà che non conosce. 

                                                                                                                                Il Direttivo

 

Sottocategorie

News
NS-DHTML
Informazioni

     acqua potabile 

 

       balneabilità 

 

ORGANI D'INFORMAZIONE

     la WEB-TV di Tarquinia

 

moduloprova

modulo di prova

Associazioni Volontariato
Istituzioni pubbliche

 
                                                                                   

 


  

 

 

Associazioni sportive

orari trasporti pubblici

autolinee locali

 autolinee regionali

 

trenitalia                            

 

 

 

I nostri Dossier

Situazione meteo
previsioni del tempo tarquinia