Incontro Sposetti - Assolidi : l'assessore illustra i progetti per il prossimo futuro

Categoria: Non categorizzato
Data pubblicazione
Scritto da Super User Visite: 1243
Pin It

Sabato 16 Settembre una delegazione di Assolidi è stata ricevuta, presso la Sala Giunta del Comune di Tarquinia, dall'assessore Laura Sposetti e dalle consigliere Stefania Ziccardi e Paola Monti, rispettivamente delegate al commercio ed al verde pubblico. 

L’incontro è stato richiesto da Assolidi per conoscere, dalle esponenti della Amministrazione, lo stato dei programmi per la riqualificazione del litorale ed in particolare del Lido, dove le questioni aperte sono maggiormente critiche e numerose.
Assolidi ha ricordato l'impegno sottoscritto anche dall'allora candidato sindaco Pietro Mencarini per la rapida soluzione di alcune criticità che penalizzano gravemente il Lido e più in generale il litorale; in particolare la delegazione ha chiesto notizie sui programmi per la soluzione delle questioni che concernono l'igiene dell'abitato, la sicurezza stradale e la garanzia di approvvigionamento idrico esente da arsenico e floruri.
La delegazione ha fatto presente la preoccupazione crescente data dal diffondersi, anche nella Capitale, della malattia virale Chikungunya trasmessa, appunto, dalle zanzare e della temuta diffusione del virus anche sul nostro territorio. Le colonie del fastidioso insetto sono aumentate in modo evidente con l'inizio delle piogge e sono particolarmente presenti dove ci sono ristagni di acqua, specie a ridosso delle aree limitrofe al fosso cosiddetto “scolo dei giardini”, nelle strade servite dalle caditoie per la raccolta delle acque piovane, ma anche nelle zone dove la vegetazione cresciuta in modo disordinato ed incontrollato fornisce l'habitat ideale per il deposito delle uova e per la schiusa delle larve. Molte di queste aree coincidono con lotti di terreno non edificati ma anche con “giardini” privati che sono esempi eccellenti di savane e giungle in formato ridotto dove, insieme alle zanzare, albergano indisturbati ratti di specie diverse e rettili. Altro luogo d'elezione di insetti e roditori sono le postazioni di raccolta dei rifiuti domestici; su questo punto Assolidi ha chiesto lumi riguardo le voci per le quali non sarebbe più in fase d'attuazione la estensione della raccolta “porta a porta” anche al Lido.
L'assessore Sposetti ha risposto in modo puntuale ed esaustivo alle questioni sollevate da Assolidi, che per chiarezza espositiva vengono riportate per punti.

1. estensione al Lido della raccolta “porta a porta”: il programma approvato dalla precedente amministrazione è stato

sospeso per ottimizzare il servizio da fornire ai cittadini. La principale questione da risolvere è la raccolta dei rifiuti domestici nelle campagne, per la quale sono allo studio soluzioni tra le quali scegliere la migliore; per il Lido le criticità sono minori e riguardano il periodo invernale, quando i non residenti abitano le loro case nel fine settimana; per ovviare a tali difficoltà si è pensato a far stazionare nelle vie del Lido moduli tipo “Igienio” dove poter conferire i rifiuti anche nei giorni festivi e prefestivi. L'assessore ha inoltre annunciato che è volontà della Amministrazione individuare un'area dove realizzare un distaccamento fisso dell'isola ecologica che permetta il conferimento controllato dei rifiuti ingombranti e di quelli derivati dalle potature e dagli sfalci dei giardini.

 

2. pulizia degli spazi pubblici e privati: l'Amministrazione ha già avviato la pulizia straordinaria di alcune zone da tempo trascurate tra le quali Piazza delle Naiadi, le pinete fruibili dai cittadini, i principali marciapiedi dei grandi viali, ma anche le

strade secondarie, queste ultime interessate dalla continua caduta degli aghi dei pini. Il programma di pulizia continuerà in modo sistematico tenendo però ben presente che i pini rilasciano continuamente gli aghi (che sono le loro foglie) e, data la estensione delle pinete, la loro presenza non potrà essere eliminata in modo duraturo. Per quanto riguarda i lotti non edificati ed i giardini in abbandono, la Sposetti ha confermato la volontà di procedere con ordinanze ad hoc con cui sollecitare ai proprietari la pulizia e la cura delle medesime. In caso di inottemperanza, trascorso il tempo concesso, l'Amministrazione provvederà alla esecuzione dei lavori di bonifica, addebitando i costi ai trasgressori.
3. lotta alle zanzare: l'Amministrazione è alla ricerca della soluzione migliore che concili l'obbligo della adozione di insetticidi a basso impatto ambientale con una efficace lotta agli insetti. Alla obiezione di una consigliera di Assolidi che portava come esempio l'efficacia del programma antizanzara adottato dai consorzi di Marina Velca, l'assessore rispondeva che la disponibilità di risorse dei consorzi permette la frequenza settimanale nei

passaggi di disinfestazione, diversamente dalle limitate risorse comunali che consentono azioni molto più limitate. La Sposetti ha confermato che sarà volontà della Amministrazione provvedere, per l'anno venturo, ad un più efficace programma di disinfestazione che parta dalla lotta larvicida da attuare nei mesi invernali e che ridurrà all'origine il proliferare delle larve e quindi degli insetti adulti.
4. sicurezza stradale: l'Amministrazione sta procedendo all’acquisto di sistemi di controllo del traffico veicolare per mezzo di telecamere fisse. Al Lido, le telecamere saranno installate lungo via della Salara e in altre strade dove l'indisciplina di alcuni automobilisti determina gravi condizioni di rischio.
5. acqua potabile: la situazione della potabilità dell'acqua in distribuzione nel territorio comunale è in linea con i limiti previsti dalla normativa nazionale; in particolare la rete idrica del Lido eroga acqua con i più bassi valori di Arsenico del territorio comunale. Per quanto concerne la richiesta di Assolidi circa l'installazione di una “casetta dell’acqua” (nome delle postazioni fisse dove viene erogata acqua sottoposta a filtrazione e quindi priva di Arsenico e Floruri - n.d.r. ) la Sposetti, nel precisare che gli impianti già in esercizio sul territorio comunale sono stati installati da una società privata, ha garantito il suo interessamento per verificare presso la società in questione la possibilità di dotare anche il Lido di questo servizio.

La delegazione Assolidi ha presentato in modo informale un lavoro ancora in corso di elaborazione inerente la realizzazione di una area per la sosta e lo stazionamento dei camper. Come noto, specie nella stagione primaverile-estiva, il Lido è “invaso” da camper, autocaravan, motorhome che stazionano in aree non edificate ma anche a margine di strade e piazze; naturalmente tale situazione costituisce un evidente rischio per l’igiene e la sicurezza dell’abitato e per gli stessi turisti itineranti ma anche una manifestazione di disordine per tutto il contesto urbano. Per il superamento di tale situazione, nello scorso mese di Luglio é stata anche presentata al Comune una istanza formale firmata da centinaia di cittadini e dallo stesso Pietro Mencarini, attuale sindaco di Tarquinia.

L’ultimo punto affrontato durante la riunione è stato il progetto di riqualificazione dl lungomare di Tarquinia Lido iniziato

dalla precedente amministrazione e portato a termine dalla attuale Giunta. Il progetto prevede il miglioramento della illuminazione del Lungomare da realizzare con numerosi punti luce da incassare alla base del muretto di cemento armato che delimita il marciapiede dall’arenile della spiaggia; tale intervento si rende necessario in quanto la collocazione dei lampioni non copre adeguatamente la superficie del marciapiede lasciando zone di penombra.

La novità maggiormente attesa è il prolungamento della pista ciclo-pedonale, che giungerà al parcheggio antistante Porto Clementino ed al ponte sulla strada che conduce al Borgo delle Saline. La delegazione Assolidi ha chiesto di integrare nel progetto il completamento della attuale ciclabile di Viale dei Navigatori in corrispondenza della rotatoria; qui, infatti, la pista si interrompe inspiegabilmente in entrambe le direzioni creando disagi e rischi ai fruitori della ciclabile, proprio in corrispondenza di uno dei punti più trafficati del Lido. La delegazione Assolidi, nel ringraziare l’assessore Sposetti, ha espresso soddisfazione per l’impegno ed i progetti dell'Amministrazione esprimendo l’augurio che quanto ideato e progettato diventi presto realtà concreta.

News

ORARI FARMACIE

Sono disponibili gli orari delle farmacie per i mesi di GENNAIO e FEBBRAIO


il litorale per immagini
Informazioni

     acqua potabile 

 

       balneabilità 

 

ORGANI D'INFORMAZIONE

     la WEB-TV di Tarquinia

 

Associazioni Volontariato
Istituzioni pubbliche

 
                                                                                   

 


  

 

 

Associazioni sportive

orari trasporti pubblici

autolinee locali

 autolinee regionali

 

trenitalia                            

 

 

 

Accesso Utenti
I nostri Dossier

Situazione meteo
previsioni del tempo tarquinia