L'Assemblea della ripartenza !!!!

Stampa
Categoria: Non categorizzato
Data pubblicazione
Scritto da Super User Visite: 316

ASSOLIDI HA ELETTO IL NUOVO DIRETTIVO – DALLA ASSEMBLEA SONO EMERSE CRITICHE ALL’OPERATO DELLA AMMINISTRAZIONE MA ANCHE SINCERI APPREZZAMENTI PER QUEI PROVVEDIMENTI CHE HANNO MIGLIORATO LE CONDIZIONI DEI CENTRI DEL LITORALE

   Dopo due anni di interruzione dovuta alle restrizioni connesse alla Pandemia, il 29 Luglio si è svolta la Assemblea degli iscritti alla Libera Associazione Assolidi di Tarquinia, convocata per l’approvazione dei bilanci e per la nomina del nuovo Direttivo.

   Nonostante le difficoltà, nel biennio appena trascorso la associazione ha svolto, le consuete attività interne ed esterne mantenendo alta la attenzione verso l’attualità che ha riguardato i centri del litorale e sulla quali ha puntualmente informato gli associati e tutti coloro che eseguono il blog ed i social di Assolidi.

   L'assemblea ha approvato il bilancio consuntivo degli anni sociali 2020/21 e 2021/22 e di previsione per il 2022/23.

  Successivamente è stato eletto il nuovo direttivo nelle persone di : Befani Lorenzo, Bondesan Stefano, Ciaola Hayes Maria Grazia, Clementi Sandro, Felici Marco, Gatti Antonella, Mattioli Anna, Mazzella Patrizia, Rosati Pierpaolo M.; Testaguzza Antonio, Travaglini Antonella.

  Durante la prima riunione del Direttivo verranno eletti Presidente, Segretario, Tesoriere ed assegnati incarichi su temi specifici specifici ai consiglieri.

  A margine della elezione del nuovo direttivo i presenti hanno ringraziato il dimissionario consigliere uscente, l’amico Cesare Spitoni, per gli anni di comune impegno che tanto hanno contribuito alla crescita di Assolidi ed al perseguimento delle finalità sociali.

   Durante l’assemblea i componenti del Direttivo hanno fatto il punto sulle principali questioni affrontate nel biennio, alcune delle quali di grande importanza e che sono tuttora di piena attualità puntualizzando che data la rigida equidistanza di Assolidi da qualsiasi componente partitica, tutte le critiche e le osservazioni sono caratterizzate dalla più leale e costruttiva obiettività.

   In apertura è stato fatto cenno alle note gravi affermazioni del primo cittadino fatte nel corso della conferenza stampa dello scorso 23 Aprile che sono state oggetto di un articolo sul nostro blog (http://www.assoliditarquinia.it/index.php/estate-2018-spettacoli-piano-bar-karaoke/219-il-dialogo-assente-tra-giulivi-e-le-associazioni) col quale , tra l’altro, si chiedeva formalmente smentita a tali calunniose affermazioni; tale richiesta è stata ribadita in una lettera del 13 Luglio u.s. . Probabilmente a causa dei molteplici impegni il Primo cittadino non ha ancora provveduto a smentire tali affermazioni. Assolidi rimane in attesa.

   Con i presenti è stata, inoltre, condivisa la incresciosa condizione di non comunicabilità con il Sindaco, e più in generale con la sua Amministrazione; le ripetute richieste ufficiali per incontri/confronto su temi d’attualità di interesse comunale che investono la Amministrazione sono state costantemente ignorate; ad esse non sono seguite neanche comunicazioni di diniego.

    Successivamente sono stati esposte una serie di questioni per il cui dettaglio, data la loro complessità, si rimanda ad articoli che verranno pubblicati in rapida sequenza sul nostro blog, in questa sede   :

   La limitatezza del tempo a disposizione non ha permesso la trattazione di altri temi di interesse generale che sono stati rimandati ai prossimi appuntamenti; infatti al termine della Assemblea è stato annunciato che, compatibilmente con le cautele sanitarie dovute dal momento storico che stiamo vivendo, dal mese di Ottobre verrà ripresa la consuetudine delle cene conviviali a tema che sono state sospese ad inizio 2020 con l’esplosione della Pandemia. Come noto le cene conviviali si articolano su due momenti, quello prettamente gastronomico ed un dopocena dedicato alla trattazione di questioni amministrative che riguardano il litorale e di approfondimenti di natura culturale.

  Gli intervenuti sono stati anche informati della prossima riorganizzazione del sito web sociale che necessita di adeguamenti dovuti alle mutate esigenze degli spazi webl.

   Al termine della assemblea, ai convenuti,  è stata offerta una apericena a base di pizza margherita e dolci da forno.