Lavori in corso su viale Andrea Doria

Categoria: Non categorizzato
Data pubblicazione
Scritto da Super User Visite: 793
Pin It

   Viale Andrea Doria, dopo i lavori in corso, cambierà aspetto in modo significativo,  si spera che il sacrificio di tanti pini d'alto fusto sia stato giustificato da valutazioni tecniche indifferibili.

    Mercoledì 2 Febbraio i residenti del Lido hanno assistito all'inizio dei lavori di abbattimento degli alberi di pino che si trovavano sui marciapiede situati ai lati dell'ultimo tratto di viale Andrea Doria .

 

  L'abbattimento degli alberi, ha destato reazioni contrastanti; da una parte coloro che ritengono i pini dannosi per gli effetti delle loro radici superficiali sulle pavimentazioni stradali e dei marciapiedi, ragione per cui è bene procedere alla loro eliminazione, seppur progressiva, con la contemporanea sostituzione con specie arboree maggiormente compatibili con l’ambiente urbano. Ma accanto alle voci di approvazione si sono levati cori di protesta da parte di cittadini e proprietari di immobili che disapprovano gli abbattimenti sostenendo che la tutela degli alberi debba prevalere sempre e comunque quando non sussistano concreti rischi di caduta e che la spesa per il periodico rifacimento delle pavimentazioni sia la opzione prioritaria da percorrere.

Preliminarmente alla presa di posizione ufficiale, considerata la mancanza di informazioni certe, sui motivi alla base della decisione d’abbattere piante di più di sessanta anni di vita e sul progetto inerente i lavori in corso su viale Andrea Doria, il   Direttivo di Assolidi; in data 07 Febbraio ha fatto richiesta d’accesso agli Atti rivolgendo specifica istanza al Comune di Tarquinia.

   Soltanto dopo aver acquisito ed esaminato attentamente la documentazione richiesta si potrà esprimere un parere oggettivo e fondato. Pur consapevoli che la pubblicazione presso l’Albo pretorio comunale costituisca l’assolvimento dell’obbligo di legge riguardo la comunicazione istituzionale in merito alle decisioni adottate dalla Amministrazione, riteniamo che in occasione di interventi che vadano a modificare lo stato di luoghi e/o comunque la loro fruizione da parte della cittadinanza ma anche dei proprietari di immobili, anch'essi contribuenti del nostro Comune, la Amministrazione dovrebbe aprire un momento di condivisione durante il quale illustrare le motivazioni che hanno dato avvio alla fase progettuale ma anche i tempi d’attuazione e soprattutto i risultati attesi e le ricadute (che ci si augura siano sempre positive) sulla vita cittadina.

   A prescindere dalle ragioni che hanno portato alla decisione di effettuare i lavori su viale Andrea Doria, rimarrà, comunque, il dispiacere di aver visto sacrificare piante così belle, utili e pienamente contestualizzate in un ambiente marino come il nostro; da parte nostra esprimiamo l’auspicio che i nuovi piccoli alberi, dopo la messa a dimora, ricevano le attenzioni dovute e necessarie per il loro attecchimento, determinando effetti diversi dalla sorte patita da altre piante messe a dimora lo scorso anno.  

   Per restituire all’ambiente del Lido un numero almeno pari a quello delle piante abbattute, lanciamo la proposta di provvedere in un prossimo futuro alla piantumazione di nuovi alberi di pino accanto alle attuali pinete urbane ponendo le premesse per un aumento della loro superficie senza interferire con le pavimentazioni stradali.

    Torneremo sull’argomento non appena in possesso dei documenti richiesti dei quali daremo ampia notizia dalle pagine del nostro blog e sui social riconducibili ad Assolidi.  (la foto dello stato di viale Andrea Doria, ante lavori, è stata ricavata da Street Wiew di Google)

News
NS-DHTML
Informazioni

     acqua potabile 

 

       balneabilità 

 

ORGANI D'INFORMAZIONE

     la WEB-TV di Tarquinia

 

Associazioni Volontariato
Istituzioni pubbliche

 
                                                                                   

 


  

 

 

Associazioni sportive

orari trasporti pubblici

autolinee locali

 autolinee regionali

 

trenitalia                            

 

 

 

I nostri Dossier

Situazione meteo
previsioni del tempo tarquinia