ASSOLIDI ED ASSONAUTICA PER IL MARE DI TARQUINIA

Stampa
Categoria: Non categorizzato
Data pubblicazione
Scritto da Super User Visite: 364

IL MARE E LA SUA TUTELA E' STATO IL TEMA DELLA CENA CONVIVIALE DI ASSOLIDI SVOLTA PRESSO LA SEDE DELLA ASSONAUTICA PROVINCIALE DI VITERBO

Venerdì 19 Luglio, presso la sede di Tarquinia della Assonautica Provinciale di Viterbo,  si svolta la tradizionale cena conviviale estiva dedicata , come da tradizione, alla tutela della salute del mare; ospiti d’onore della serata sono stati il Vice Sindaco del Comune di Tarquinia , Luigi Serafini e la sua gentile ed elegante consorte. 

La cena preparata magistralmente da due associati Orietta e Lorenzo, ha avuto il seguente menù:  tortiglioni di pasta “Etruschella” ( la pasta alimentare prodotta col frumento coltivato a Tarquinia) al ragù, spezzatino in bianco con contorno di patate arrosto, melone a volontà ed infine la consueta attesissima degustazione di un ricchissimo assortimento di dolci preparati da Orietta e Maria Grazia , due associate dotate di notevolissime abilità di raffinate pasticcere.

Come detto questa cena ha rappresentato l’appuntamento annuale dedicato al mare. Lo scorso anno  l’evento fu dedicato alla lotta dall’inquinamento determinato dall’abbandono di materiali plastici nei mari d’Italia e, più in generale, del Pianeta; la conferenza fu tenuta da una biologa marina che fa parte del progetto europeo Clea Sea Life che riscosse notevole apprezzamento tra i presenti. Quest’anno , anche grazie alla cortese ospitalità della Assonautica di Tarquinia, nella persona del presidente Roberto Rotatori, il dopocena è stato dedicato in gran parte alla illustrazione dei tanti sport nautici che praticano i soci della Assonautica e che la associazione 

                                                                                               

propone alla attenzione della opinione pubblica e soprattutto dei giovani attraverso iniziative svolte presso le scuole superiori di Tarquinia. Rotatori, attraverso la proiezione di belle fotografie scattate nel corso dello svolgimento delle diverse  attività nautiche, ha reso viva ed efficace  la illustrazione delle diverse attività della Assonautica suscitando interesse nei quasi cinquanta presenti. Il presidente della Assonautica ha precisato che tutti i suoi associati si adoperano regolarmente per contribuire alla pulizia del mare attraverso la rimozione degli eventuali rifiuti che dovessero incontrare durante la navigazione con i loro natanti, detti rifiuti galleggianti vengono issati a bordo e, giunti a terra, conferiti in discarica; il rispetto del mare, ha precisato Rotatori, è parte integrante dei numerosi corsi di vela che annualmente vengono organizzati dalla associazione.

Dopo Rotatori è stata la volta della illustrazione, sempre tramite proiezione di diapositive sulle attività di volontariato svolte da Assolidi Tarquinia  e sulle proposte rivolte ai rappresentanti  delle Istituzioni per il superamento delle questioni critiche che gravano sul litorale. In particolare è stata presentata la proposta per l’apertura del secondo,  necessario  ed urgente,  accesso veicolare al Lido di Tarquinia.

La proposta di Assolidi prevede l’allargamento della attuale strada vicinale del  “Mandrione delle saline”  con deviazione del primo tratto per liberare l’area archeologica di Gravisca per future auspicabili fruizioni a vantaggio di studiosi e del turismo culturale, e  la realizzazione di una “bretella” per consentire l’accesso al Borgo delle saline che escluda interferenze con l’Oasi naturalistica delle ex saline. La soluzione sud, inoltre favorirebbe il deflusso del notevole volume di traffico diretto a sud verso il bacino romano.

Altro importante argomento trattato da Assolidi riguarda la difesa dalle  voci incontrollate e prive di fondamento,  che gettano fango  sulla immagine del nostro litorale affermando  che le acque del nostro litorale sarebbero inquinate, anche gravemente…..

Queste voci, ripetiamo, tanto false ed insistenti per quanto dannose per l’immagine e l’economia di Tarquinia meritano di essere smentite a tutti i livelli; Assolidi è impegnata costantemente a divulgare i corretti dati ufficiali sulle reali condizioni del nostro mare per contribuire a riportare le notizie di pubblico dominio nell’alveo della verità oggettiva.

 

Il mare di Tarquinia, sfortunatamente per i  suoi detrattori seriali, è pulito al punto che l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (Arpalazio) ha qualificato le nostre acque marine di qualità ECCELLENTE , tranne un breve tratto adiacente alla foce del Marta qualificato come BUONO. Per completezza d’informazione alleghiamo i link che rimandano alla pagine istituzionali che chiariscono in modo inoppugnabile questa bella verità Comune di Tarquinia : https://www.comune.tarquinia.vt.it/it-it/avvisi/2019/ambiente-verde-e-rifiuti/balneabilita-stagione-estiva-2019-111143-1-e011682b8d3472f95dd4ae4bf6b97eb5 -

Arpalazio: http://www.arpalazio.gov.it/ambiente/acqua/dati/balneazione/balneazione.htm?prov=viterbo&comune=tarquinia)

La famiglia di Assolidi rivolge un particolare affettuoso arrivederci ad Aurora e Sofia, due cittadine statunitensi che dopo una vacanza a Tarquinia, al ritorno negli USA,  porteranno con loro il ricordo di questa bella serata trascorsa serenamente con gli amici italiani.